News

Check out market updates

La differenza nel vendere casa privatamente, tramite un’agenzia generalista o con un’agente immobiliare specializzato

Nella compravendita immobiliare si pensa che la fase più importante sia la trattativa che porta alla proposta d’acquisto, in verità non c’è cosa più sbagliata a cui si possa pensare. Tutti si concentrano nel trovare l’acquirente che si metta a disposizione per la trattativa, che abbia i requisiti economici e che possa comprare senza fare tante storie. Questo un tempo accadeva molto spesso, proprio perché nel passato non importava l’offerta, era talmente inferiore alla richiesta che tutto passava in secondo piano. Non si badava ne alla qualità dell’immobile, ne alla regolarità urbanistica, si soprassedeva con il timore che qualcun altro potesse soffiarti l’affare propio sotto il naso. Le trattative economiche erano più rivolte ad uno scenario tipo mercato di sharm el sheik, dove chi vendeva sparava una somma il più delle volte molto più alta del reale valore e aspettava il boccalone che capitasse a tiro. Acquirenti assistiti da pseudo professionisti o da parenti “esperti”

che elargivano consigli su come ristrutturare casa, senza pensare che un preventivo fatto dal cugino di turno con magari un sopralluogo di mezz’ora può portare a sballare alla grande i conti finali. Per non parlare degli agenti immobiliari, che negli anni del boom economico si sono arricchiti vendendo lucciole per lanterne, oltrepassando ogni limite della moralità, facendo percepire la categoria come furfanti, opportunisti, incompetenti e faccendieri.
E propio da quell’epoca voglio partire perché se è vero che purtroppo per molti agenti il tempo si è fermato, per altri c’è stata una vera e propria evoluzione, radicale, faticosa ma gratificante, soprattutto per chi oggi può beneficiare dei servizi di una stretta cerchia di professionisti che grazie alle forti competenze acquisite si ritrovano ad avere un ruolo unico e fondamentale nel mercato immobiliare.
Nulla me ne vogliano le altre figure professionali che ne fanno parte del settore, ma il ruolo di protagonista del mercato immobiliare è l’agente immobiliare, la figura essenziale che permette la buona riuscita delle compravendite. Il ruolo centrale che è in carico all’agente non è sostituibile da nessun altro professionista, ma come fare a riconoscere un vero agente e soprattutto come puoi sapere che abbia tutte le capacità per far parte di quella ristretta cerchia di top agent?
Questi sono gli indizi che ti indicheranno che senza dubbio potrai affidarti ai suoi servizi.
In primis l’agente immobiliare è regolarmente iscritto alla camera di commercio locale e deve essere abilitato, verifica questo perché un’abusivo non potrà mai garantirti, poiché non assicurabile e non perseguibile se non limitatamente all’illecito esercizio della professione, non affidare la vendita di casa tua ad un’abusivo. Se tuo figlio sta male, lo porti dal pediatra o dalla chiromante?
Verifica che l’agenzia a cui ti stai rivolgendo sia composta da più soggetti per non avere tempi morti nella vendita in quanto se la persona che ti sta seguendo ha imprevisti, malattia, vacanza o altro ci sia qualcuno a sostituirlo.
Un’agenzia immobiliare seria lavora solamente in esclusiva, diffida di chi fa il contrario, verifica inoltre che il tuo immobile venga gestito anche in MLS (multiple listing service) che non è altro che un metodo operativo dove più agenti qualificati potranno condividere e vendere l’immobile, allargando la platea di clientela.
Verifica che venga fatto un piano marketing appositamente per il tuo immobile e fatti spiegare quali sono gli strumenti che utilizza per la promozione, oltre all’online (portali immobiliari) dove devono essere tra i primi annunci chiedi anche se ha un sito internet, un blog, e quale tipo di promozione offline fanno(giornale, volantini, eventi).
Verifica che il tuo agente utilizzi strumenti basati sul Marketing a risposta diretta che consentono un risultato molto più efficace in minor tempo. Questo sistema di promozione del tuo immobile ti consente di avere solo visite di clienti in target e non di scocciatori che vogliono curiosare a casa tua.
Chiedi quanti immobili ha venduto nella zona che ti riguarda, fatti dare alcune testimonianze di clienti che hanno comprato da lui e vedrai che se ha dei feedback positivi te li mostrerà subito, al contrario scappa. Se ti viene presentato tramite una conoscenza, chiedi quando ha venduto casa a loro poiché se fossero passati tanti anni, ricorda cosa ti ho detto, oggi è cambiato tutto, le testimonianze devono essere di affari conclusi di recente. Per avere clienti in target un’agente immobiliare deve qualificare il cliente prima di portarlo a visionare gli immobili, deve sapere quanto è il budget a disposizione, le caratteristiche di ricerca, la motivazione.

Chiedi per cosa si è specializzato, se è un agente immobiliare generalista che tratta dall’affitto, al capannone passando per le attività commerciali e magari fa anche l’amministratore di condominio, non pretendere che sappia farti lo stesso lavoro di un professionista specializzato, che dedica tutto il suo tempo nello studiare e applicare sul segmento di mercato che riguarda il tuo immobile.
Chiedi se hanno un sistema di valutazione che vi garantisca il valore di mercato, di farvi una valutazione con un report che spieghi il risultato ottenuto e con quali parametri, poi comparatelo con la valutazione che hai imparato a fare in modo da non farvi trovare impreparati.

Verifica che l’agenzia abbia un sito internet con chat h 24, che abbia un blog, che sia reperibile sempre, che tratti immobili simili a quello che tu devi vendere, che abbia i mezzi per dare la giusta visibilità alla tua proprietà.
Diffida di chi non ti chiede provvigioni o troppo poco, mediamente la provvigione di un’agente immobiliare è il 3% e ti spiego perché e corretta questa cifra. L’agente immobiliare è un professionista che investe nella vendita del tuo immobile e per dare la giusta visibilità i costi sono veramente alti, un’agente immobiliare serio ha una struttura formata da varie figure che verificano, tutelano e garantiscono che la vendita

e l’acquisto di casa tua sia sereno e trasparente, un’agente immobiliare professionista paga le tasse, ha un’assicurazione, ha una sede e impegna tante ore per darti il miglior risultato possibile.
Non fidarti di chi ti sembra con più esperienza solo perché ha i capelli bianchi, la maggior parte di loro ha vissuto nell’era del boom nel mercato immobiliare e oggi il loro metodo di mettere un’annuncino sul giornaletto di paese e su qualche portale stando seduti in scrivania o fumarsi sigarette al bar nell’attesa che chiama qualcuno non funziona più, non se li fila più nessuno. L’agente immobiliare fannullone lo identifichi subito perché è il classico che da la colpa alla “crisi” e tende a svalutarsi l’immobile, non sto dicendo che il mercato non sia calato rispetto a tempo fa ma le case si vendono ancora, soprattutto in una zona come il nord Italia dove le risorse economiche sono molto elevate.
Un altro tipo di agenti immobiliari a cui devi fare molta attenzione sono gli uccelli migratori, appena si riprende il mercato, li vedi spuntare come funghi, prima facevano gli impiegati in qualche azienda ora aprono un’agenzia immobiliare, prima vendevano auto poi case poi aspirapolvere poi telefoni e via dicendo, free lance a cui importa solo il Dio danaro e che non guardano in faccia nessuno.
Il metodo di vendita corretto parte dalla valutazione dell’immobile passando poi una serie di filtri che lo immettono sul mercato.
Molta gente si trova male con l’agente immobiliare, in quanto non stabilisce un rapporto di fiducia, e nel peggiore dei casi il cliente non viene quasi mai fidelizzato, anzi spesso preso in giro per concludere un contratto e portarsi a “casa” una provvigione.
Un altro errore comune è quando sia i clienti venditori che gli acquirenti si lamentano dell’incapacità degli agenti immobiliari che portano i clienti acquirenti a vedere case che non corrispondono con quello che stanno cercando. Di conseguenza fan perdere tempo a chi vuole vendere casa con visite con persone che non c’ entrano nulla con la casa e che non compreranno mai casa loro, e anche agli acquirenti che sono costretti a vedere case che non c’ entrano nulla con le loro esigenze. Per evitare queste scocciature il sistema è la prequalifica.
Pre qualificando i clienti e rivolgendosi ad una agenzia immobiliare che usa la prequalifica come parte essenziale del proprio Sistema di Vendita Immobiliare, e che non usa la tua casa come un porto di mare dove porta di tutto e di più’: curiosi e anche persone malintenzionate.
La prequalifica consente di avere una chiara idea di ciò che l’agente immobiliare deve

proporre, il budget da rispettare, le caratteristiche essenziali da cercare nel nuovo immobile.
Questa semplice operazione evita di far perdere del gran tempo a tutte le parti coinvolte, eliminando da subito i perditempo ma soprattutto selezionando una clientela di qualità, che andrà a visitare immobili di propio gusto. Anche i proprietari di casa saranno più soddisfatti nel vedere clienti che apprezzano le loro case. Per farti un’esempio; se il tuo desiderio è di mangiarti una bella costata di Chianina io ti porto in macelleria o in pescheria? Ecco molti agenti immobiliari ti fanno passare una trota per una bistecca.
L’aspetto che molti ignorano, soprattutto i privati che mettono in vendita il loro immobile e le agenzie generaliste, che la tendenza dei ladri ultimamente è quella di rispondere ad annunci di immobili in vendita, fare indisturbati la visita di casa controllando tutti i sistemi di antintrusione per poi tornare a fare una seconda visita, ma senza i proprietari. La prequalifica serve anche per eliminare questi soggetti malintenzionati.

Tutto si gioca molto prima della trattativa, la prima cosa è mettere in vendita l’immobile al giusto valore di mercato e l’unico sistema garantito è “Valutazione Perfetta” l’unico sistema che garantisce il giusto valore all’immobile, agevolando chi deve vendere assicurando cifre e tempi certi e soprattutto per gli acquirenti che possono stare tranquilli di comprare con la massima serenità un’immobile al giusto valore.

Perciò se vuoi vendere la tua casa e ricavarne il massimo possibile e soprattutto nella massima tranquillità e sicurezza evitando imprevisti e perdite di tempo richiedi una consulenza con il sistema “Valutazione Perfetta” per vendere e comprare in massima sicurezza.

P.S.: Se vuoi scoprire come altri come te hanno scelto il sistema Valutazione Perfetta CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − 11 =

Whatsapp